immagine Il castello di Mothe-Chandeniers è spacciato, 6.500 persone si incontrano sul web e lo comprano
  • Mercoledì 6 Dicembre 2017, 18:26

Il castello di Mothe-Chandeniers è spacciato, 6.500 persone si incontrano sul web e lo comprano

Un castello e migliaia di proprietari. Attraverso un'operazione su internet, 6.500 persone hanno acquistato su internet un castello del XIII secolo a Mothe-Chandeniers, nel dipartimento francese della Vienne, per salvarlo dall'abbandono: «Un'operazione di recupero unica al mondo» scrive Le Parisien, che oggi dedica ampio spazio all'iniziativa.



L'operazione di crowdfunding ha raccolto 500 mila euro in soli 80 giorni sulla piattaforma Dartagnans. «È fatta! La Mothe-Chandeniers è stato riacquistato il primo dicembre», ha annunciato venerdì scorso Romain Delaume, cofondatore del sito internet specializzato nel salvataggio e la conservazione del patrimonio in pericolo. Questi dispositivo ha permesso ad ogni donatore (51 euro l'investimento minimo) di diventare azionista e quindi co-proprietario del castello in rovina. Questi si vedranno consegnare le chiavi nel gennaio 2018. Tra gli acquirenti ben 45 diverse nazionalità.

  • Annunci correlati

IlMessaggeroCasa.it