immagine Chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice
  • Giovedì 23 Novembre 2017, 11:43

Chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice

Se fate parte di coloro che non hanno saputo resistere alla tentazione delle decorazioni natalizie e le luci colorate, il vischio e le palline che adornano l'albero troneggiano già nel salotto di casa, c'è una buona notizia: siete probabilmente più felici. Mettere in anticipo le decorazioni natalizie è sinonimo della voglia che abbiamo di connetterci maggiormente col bambino 'interiorè che è in noi, recuperando nostalgicamente i ricordi di un passato libero dallo stress e dalle tensioni della vita adulta.

Parola dello psicoanalista Steve McKeown, che ha rilasciato un'intervista sul tema al sito Unilad.co.uk, ripresa poi da altre testate inglesi. «Anche se potrebbero esserci una serie di ragioni sintomatiche per cui qualcuno voglia allestire ossessivamente le decorazioni in anticipo - spiega McKeown - più comunemente è per motivi nostalgici, per rivivere la magia oppure per compensare la trascuratezza del passato». «In un mondo pieno di stress e ansia le persone amano associarsi a cose che le rendono felici - aggiunge - e il Natale e le decorazioni natalizie evocano forti sensazioni dell'infanzia. Quella magica eccitazione, che mettere le decorazioni in anticipo può contribuire ad estendere».

Uno studio che risale addirittura al 1989 ha riscontrato che coloro che decorano casa per il Natale sono considerati dai vicini più amichevoli e mostrano un maggior senso di coesione. E se per qualcuno quest'anno le Feste avranno un sapore 'agrodolcè perché trascorse senza una persona cara che è venuta a mancare, decorare in anticipo casa può contribuire a 'riconnettersì con lei o lui. Nessun motivo valido quindi per fare come Scrooge, il personaggio di 'A Christmas Carol' di Dickens che odiava il Natale. Le festività sono tutte da godere, basta farsi trasportare dall'atmosfera.

  • Annunci correlati

IlMessaggeroCasa.it